La Via Crucis dei giovani in piazza delle Carceri e nel Castello dell’Imperatore

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

I giovani in centro storico per vivere assieme il rito della Via Crucis. Appuntamento venerdì 23 marzo alle 21 nella chiesa di San Francesco per tutti i gruppi, le associazioni e i movimenti presenti in Diocesi. Anche quest’anno la Pastorale giovanile ha organizzato il tradizionale appuntamento in preparazione alla Pasqua per i ragazzi e le ragazze di Prato. Un incontro che solitamente richiama oltre trecento persone.
Ogni volta il raduno si tiene in un luogo diverso, negli anni passati si è svolto davanti al carcere della Dogaia e in via Reggiana dove si trovano gran parte delle scuole superiori della città, questa volta «teatro» della via Crucis sarà non solo la chiesa di San Francesco, ma una delle piazze del centro più frequentate dai giovani in orario serale: piazza delle Carceri. Poi le ultime stazioni della Via Crucis saranno all’interno del Castello dell’Imperatore.

 

Guiderà le riflessioni don Michele Gianola, direttore dell’Ufficio nazionale di pastorale vocazionale. Il giovane sacerdote appartiene alla Diocesi di Como, dove è stato collaboratore parrocchiale e direttore del Centro diocesano vocazioni.
Ricordiamo che in questa occasione verranno distribuiti a tutti i presenti i biglietti per lo spettacolo dell’attore Giacomo Poretti (del trio Aldo, Giovanni e Giacomo, appunto) al teatro Politeama il prossimo 17 aprile alle 21. Come scritto nello scorso numero del giornale, la modalità di partecipazione è molto particolare. Ad ogni giovane verrà dato un doppio biglietto perché possa invitare un amico o un’amica all’evento. La richiesta è di portare un coetaneo che solitamente non frequenta l’ambiente parrocchiale.

 

Il programma completo degli eventi.

image_pdfimage_print
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail