Ottobre missionario: un fine settimana di appuntamenti

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
image_pdfimage_print

Torna l’appuntamento con l’Ottobre missionario. L’edizione 2021 avrà i suoi momenti centrali sabato 9 e domenica 10 ottobre presso la chiesa ed il chiostro di San Domenico.

 

Si comincia «sabato sera, quando ci sarà la veglia di preghiera per l’Ottobre missionario», dice Chiara Venturi, responsabile della Pastorale missionaria in Diocesi. La veglia sarà presieduta dal vescovo Giovanni Nerbini e vedrà la testimonianza «del prete della cappellania dei nigeriani di Prato. Racconterà la sua esperienza – prosegue Venturi – per un momento riflessione e di successiva interazione con le persone che parteciperanno».
L’appuntamento in San Domenico è fissato alle 21, organizzato come centro missionario diocesano, che ora conta poco meno di 10 persone fra laici e religiosi. Organizzazione condivisa, tra gli altri, con la Caritas e con la Fondazione Migrantes.

 

Domenica mattina, poi, nel Chiostro di San Domenico si aprirà un Mercatino Missionario dal lungo orario: dalle 9 alle 19, senza interruzioni. Sempre di mattina, alle 10,30, la messa celebrata dal vescovo Giovanni Nerbini e animata dalla pastorale Migrantes.

 

Un’iniziativa già partita e che andrà avanti per il mese intero, in collaborazione con l’Opera francescana secolare dei Cappuccini, è costituita dalla recita del Rosario, tutti i giorni feriali, nella chiesina di via Garibaldi. Gli orari saranno di volta in volta affissi al portone.

 

 

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail