Archivi tag: Madonna del Carmelo

image_pdfimage_print
San Francesco

La devozione alla Madonna del Carmelo in città e nelle parrocchie di campagna

È una devozione antica, presente in città come in campagna, legata alla speciale vocazione mariana della città di Prato. Il 16 luglio la Chiesa celebra la ricorrenza della Madonna del Monte Carmelo, meglio conosciuta come festa del Carmelo o del Carmine. La data ricorda il giorno dell’apparizione di Maria al monaco carmelitano San Simone Stock.

Per questo motivo nella chiesa di San Francesco ogni 16 luglio al termine della messa delle 10,30 si tiene l’imposizione degli «scapolari mariani», i caratteristici rettangoli di tessuto con le immagini di Gesù e della Madonna che si tengono posati sulle spalle (in latino scapulae, da cui il nome scapolare). I fedeli potranno far benedire i propri scapolari oppure quelli offerti durante la celebrazione.

 

Grande festa a Tobbiana, particolarmente devota alla figura della Madonna del Carmelo in quanto compatrona della parrocchia di San Silvestro. Fino a lunedì 18 luglio, sono in programma moltissimi eventi ricreativi e appuntamenti liturgici. Domani sera, venerdì 15 alle 21,15, è in programma la messa solenne della Madonna del Monte Carmelo, al termine della quale verranno aperti stand gastronomici e i gonfiabili per bambini. Sabato 16 luglio, ricorrenza della Beata Vergine del Carmelo, alle 17 è prevista l’adorazione eucaristica con il rosario seguito dai vespri, benedizione eucaristica alle 17,45 e alle 18 messa. Per finire, domenica 17 luglio, si tiene la solenne processione con inizio alle ore 21 per le vie del paese con la statua della Madonna del Monte Carmelo.

 

Anche la parrocchia di Santa Maria a Capezzana festeggia la ricorrenza della Beata Vergine con una settimana ricca di appuntamenti. Domani sera alle 21, è in programma la consueta processione della Madonna del Carmelo, che prevede la partecipazione della banda di Fognano. Sabato 16 luglio, giorno della ricorrenza, dopo la messa delle 19, con una cena nei locali parrocchiali si potrà vivere un momento di convivialità e di aggregazione. Infine, l’ultimo giorno di festa è domenica 17: la mattina si celebrerà la messa alle 11, mentre la sera i festeggiamenti saranno chiusi dal concerto di musica leggera a cura della band Artemente, gruppo formato da medici e operatori sanitari del Santo Stefano.

 

Infine, presso la pieve di San Michele a Montecuccoli nella valle del Bisenzio la ricorrenza verrà celebrata con la messa delle 16,30 di domenica 17 luglio, che sarà celebrata da don Mauro Bruni. A seguire, è in programma la tradizionale processione dei fedeli intorno all’antica pieve.