Archivi tag: seminaristi

image_pdfimage_print

Giacomo, Carlos, Massimiliano e Fulvio diventano sacerdoti

La chiesa di Prato è pronta ad accogliere quattro nuovi sacerdoti. Sabato 29 maggio i diaconi Giacomo Aiazzi, Carlos Orea Fuentes, Massimiliano Ricci e Fulvio Panzi arriveranno alla tappa più importante del loro percorso: diventeranno sacerdoti per le mani del vescovo Giovanni Nerbini. La celebrazione si terrà alle ore 10 in Cattedrale e sarà trasmessa in diretta su Tv Prato (canale 74 del digitale terrestre o in streaming su www.tvprato.it). Concelebrano il rettore don Daniele Scaccini e il clero diocesano.
Non è frequente, almeno negli ultimi tempi, che vengano ordinati sacerdoti quattro seminaristi in una volta sola. L’ultima volta fu diciotto anni fa, nel 2003.
Per Giacomo, Carlos, Fulvio e Massimiliano, ordinati diaconi lo scorso 24 ottobre, la strada verso il sacramento dell’ordine è stata particolarmente tortuosa, l’emergenza sanitaria legata al Covid ha allungato e reso incerti i tempi dell’ultima parte del cammino. Ma adesso ci siamo, il grande giorno è arrivato. Emozione, gratitudine e tanta gioia. Questi i sentimenti dei quattro diaconi alla vigilia della loro ordinazione sacerdotale.

 

Carlos, Massimiliano, Giacomo e Fulvio

 

Ecco chi sono i quattro futuri sacerdoti

Giacomo Aiazzi è il più giovane del gruppo, ha 30 anni, si è formato nella parrocchia di San Pio X alle Badie, è laureato in lingue (inglese e russo) e ha appena iniziato lo studio per avere la licenza in teologia biblica alla Gregoriana.

Carlos Orea Fuentes ha 35 anni, è originario della regione di Veracruz in Messico, ed è arrivato a Prato nel 2011. In patria ha studiato Filosofia e adesso sta lavorando alla tesi di baccalaureato in teologia. È impegnato nel servizio alla parrocchia dei Santi Martiri.

Massimiliano Ricci ha 50 anni, viene da una esperienza di dodici anni nei Cappuccini, poi ha maturato la scelta di diventare sacerdote diocesano. Prima della sua vocazione ha lavorato per anni come elettricista ed è originario della parrocchia di Grignano. Da seminarista è impegnato a San Pietro a Mezzana.

Fulvio Panzi ha 51 anni, arriva da Capalle (Campi Bisenzio, nella diocesi di Firenze) e si è formato nella parrocchia dei Santi Quirico e Giulitta. Ha un passato come ragioniere ed è entrato nel nostro seminario nel 2013. Attualmente presta servizio a Santa Maria della Pietà.

Le prime messe dei neo sacerdoti saranno celebrate il giorno successivo la loro ordinazione, domenica 30 maggio: Giacomo alle 10 a Grignano; Massimiliano alle 11,30, sempre a Grignano; Carlos ai Santi Martiri alle 11,30 e Fulvio a Capalle alle ore 11.