Tornano gli appuntamenti con «Giovani in Preghiera». Sei incontri in sei parrocchie

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
image_pdfimage_print

Ricomincia uno tra gli appuntamenti più sentiti e seguiti tra quelli promossi in diocesi: «Giovani in Preghiera». Sei serate, tutte di lunedì, pensate per far incontrare i ragazzi e le ragazze dei gruppi parrocchiali e quelli appartenenti ai movimenti o alle associazioni. Una formula che nasce da lontano, ma che ha saputo mantenere inalterato il proprio successo di pubblico. Ad ogni incontro, infatti, non ci sono meno di trecento partecipanti. Segno della vitalità della proposta.

 

Come sempre «Giovani in Preghiera», promosso dall’Ufficio di Pastorale Giovanile, sarà itinerante e si terrà ogni volta in una parrocchia diversa della diocesi. Il tema ricorrente per tutto l’anno sarà la figura di Giovanni Battista.

 

Il primo incontro si è tenuto lunedì 14 novembre, nella chiesa di San Paolo a Stagnana, con «Ecco l’Agnello di Dio». Di seguito gli altri: lunedì 12 dicembre, Santa Maria della Pietà «Voce di uno che grida nel deserto». Nel 2007, lunedì 9 gennaio, chiesa Santa Maria del Soccorso, «Che cosa dobbiamo fare?»; lunedì 13 febbraio, San Giovanni Bosco, «Non è sorto uno più grande di Giovanni»; lunedì 13 marzo, chiesa di Tavola, «L’amico dello sposo». Ultimo appuntamento lunedì 8 maggio in Sant’Agostino, «Il martirio di Giovanni». L’inizio, per tutti gli incontri, è alle ore 21.

 

Infine, il prossimo appuntamento con gli esercizi spirituali dei giovani, aperti lo scorso 6 novembre, è stato fissato per domenica 12 marzo 2017.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail