Tutti in piazza Duomo per la festa diocesana degli oratori

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
image_pdfimage_print

Puntuale come ogni anno torna l’appuntamento con gli oratori estivi: quest’anno sono circa tremila tra bambini e ragazzi iscritti alle attività che 40 parrocchie offrono a giugno e a luglio. Fondamentale l’apporto degli ottocento animatori dai quattordici anni in su chiamati a organizzare giochi e momenti di riflessione.
Quest’anno la diocesi, attraverso l’Ufficio di Pastorale giovanile diretto da don Alessio Santini, ha scelto come percorso unico per le parrocchie il sussidio della diocesi di Milano «Tutti a tavola», una storia che – strizzando l’occhio a Expo – sottolinea come il vero pane di vita sia Gesù Cristo. Ogni parrocchia ha comunque affrontato autonomamente questo tema, con una riflessione anche sull’importanza dell’alimentazione. Solo per fare un esempio, c’è chi ha organizzato dei giochi o delle attività sui cibi di tutto il mondo, chi ha colto l’occasione per raccogliere generi alimentari da destinare all’Emporio della Solidarietà.
Proprio da queste suggestioni è stata anche organizzata «ExpOratorio», la festa diocesana di tutti gli oratori organizzata dall’Ufficio di pastorale giovanile per giovedì 2 luglio in piazza del duomo. Già dal titolo si capisce l’attinenza con il tema: sin dalle ore 9 i ragazzi saranno accolti dagli animatori, protagonisti di canti e balli sul sagrato della cattedrale. Successivamente inizieranno i giochi, divisi a stand: ogni attività corrisponde a un paese e a una pietanza tipica. La festa si concluderà dentro il duomo con la preghiera assieme al vescovo Franco Agostinelli. Il tutto terminerà alle ore 12. Un appuntamento che registra sempre una grande partecipazione: lo scorso anno erano oltre 1500 i bambini presenti.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail