Biblioteca del Seminario

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

La biblioteca nasce insieme col Seminario nel 1682 come supporto all’insegnamento teologico e filosofico dei suoi ospiti e si arricchisce nel tempo di numerosi lasciti librari. La presenza al suo interno di numerosi volumi antichi ne fa una biblioteca di particolare interesse storico anche per i settori marginali rispetto al proprio campo di specializzazione. Oltre al patrimonio librario, la biblioteca custodisce alcune migliaia di ‘diapositive’ in vetro per lanterna magica, in gran parte colorate a mano, risalenti all’inizio del secolo con annessa schedatura storico-artistica.

È specializzata in scienze ecclesiastiche (teologia, patrologia, storia ecclesiastica, agiografia); altri settori principali: filosofia, classici greci e latini, storia locale.

Il fondo della Sezione pratese è formato da circa 2.000 volumi con 260 miscellanee (ognuna delle quali contiene da 5 a 30 documenti).
Via del Seminario, n. 28, 59100 Prato, tel. 0574/433494 fax 0574/4450077
e-mail:biblioteca@diocesiprato.it

 

 

ORARIO BIBLIOTECA

LUN. 8:30/13:00 (su appuntamento, ingresso dall’Archivio)
MAR.-MER.-GIO.-VEN. 8:30/13:00 (Archivio)
GIO. 14:00/17:00 (ingresso dal Seminario)

Bibliotecaria: dott.ssa Chiara Landi
Risorse: Libri posseduti: 40.000 circa, di cui antichi: 3.100, sec. XV 2, sec. XVI 218, sec. XVII 355, sec. XVIII 2525.
Periodici correnti: 28 di cui n. quotidiani 1. Altro materiale: circa 3.500 diapositive b/n e a colori dell’inizio del XX secolo.
Posti lettura: 20.
Servizi: consultazione del patrimonio librario e non librario nelle ore di apertura della biblioteca. Accesso alla sala di lettura, dove è possibile consultare le riviste e le enciclopedie generali e specializzate a scaffale aperto.

Sfoglia anche il catalogo on-line

image_pdfimage_print
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail