Un sorriso e un primo saluto del Santo Padre

Pellegrinaggio diocesano a Roma per ringraziare Papa Francesco della sua visita a Prato

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
image_pdfimage_print

Ultimi giorni per prenotarsi al pellegrinaggio diocesano a Roma. Mercoledì 18 maggio la Chiesa di Prato parteciperà all’udienza del Papa in piazza San Pietro. L’iniziativa è stata promossa per ringraziare Francesco della sua visita in città. Quello vissuto il 10 novembre scorso è stato un momento storico ed emozionante per le migliaia di pratesi, che affollarono le strade e le piazze attraversate dalla papamobile.
Chiunque volesse partecipare all’incontro con il Santo Padre è ancora in tempo. L’organizzazione è a cura dell’ufficio diocesano pellegrinaggi coordinato da don Giancarlo Innocenti. La prima cosa da fare è sentire il proprio parroco, ci sono pullman che partono direttamente da alcune parrocchie, altrimenti per informazioni e iscrizioni si può chiamare l’ufficio pellegrinaggi al numero 0574-930630, oppure recarsi in piazza Lippi 34, l’ufficio è aperto il martedì e il giovedì dalle 10 alle 12.
Il programma della giornata prevede la partenza con i bus alle 3 del mattino dal parcheggio vicino al McDonald’s, oppure presso una parrocchia indicata. L’arrivo in piazza San Pietro è previsto alle 7,30, poi alle 9,30 Francesco inizierà il proprio giro di saluti ai pellegrini con la papamobile. Nel pomeriggio, dopo la pausa pranzo, in programma una messa presieduta dal vescovo Agostinelli e concelebrata dai sacerdoti presenti all’interno della Basilica all’altare della cattedra. La quota, comprensiva del solo viaggio, è di 35 euro. Il ritorno a Prato è previsto in serata.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail