Archivi tag: giovanni nesi

image_pdfimage_print
giovanni nesi

Il grande pianista Giovanni Nesi in concerto per ricordare la visita del Papa

Ricordare la visita del Santo Padre in città ascoltando le musiche preferite da papa Francesco. Mercoledì 9 novembre alle ore 19 nella chiesa di San Francesco è in programma un concerto del grande pianista pratese Giovanni Nesi. L’evento è inserito nel calendario delle iniziative pensate dalla Diocesi di Prato per fare memoria della storico abbraccio tra Francesco e Prato, avvenuto un anno fa, il 10 novembre 2015.

 

Anche l’anno scorso, di questi tempi, per prepararsi al meglio all’arrivo del Pontefice, si tenne una esibizione di Giovanni Nesi e la serata riscosse un grandissimo successo.
Mercoledì saranno eseguite musiche di Franz Schubert e di Domenico Zipoli, gesuita e musicista vissuto nel Settecento, originario di Prato, per molti anni missionario in America Latina. È uno dei compositori amati da Bergoglio, confratello di Zipoli e grande appassionato di musica. Anche Nesi è sempre stato affascinato dalle composizioni zipoliane, nel 2014 ha eseguito per la prima volta su pianoforte moderno tutte le suite e le partite del compositore missionario. Da quelle esecuzioni è stato tratto un cd per la celebre etichetta londinese Heritage. E per avvicinare il pubblico alla conoscenza di Zipoli, insieme al critico musicale di Repubblica Gregorio Zoppi, il pianista pratese sta girando le città italiane con lo spettacolo «Il Gesuita dei due Mondi».

 

Il concerto di mercoledì è aperto a tutti ed è a ingresso libero. Durante la serata saranno proiettate le immagini salienti della visita di Francesco a Prato.

giovanni nesi

Un concerto per Papa Francesco

Un concerto pianistico per il Papa. In occasione della visita di Francesco a Prato, il gruppo «Amici della Diocesi» ha promosso una serata di musica e riflessione dedicata al Santo Padre.

L’appuntamento è per giovedì 22 ottobre alle ore 19 nella chiesa di San Domenico. Al piano si esibirà Giovanni Nesi, giovane e già conosciuto pianista pratese, che interpreterà alcuni degli autori preferiti da Papa Bergoglio. In particolare Domenico Zipoli (1688 – 1726), pratese e gesuita legatissimo all’America Latina nella quale decise di vivere. L’affinità tra Nesi e Zipoli è profonda, nel 2014 il giovane pianista ha eseguito per la prima volta sul pianoforte moderno tutte le suite e le partiture del compositore per conto dell’etichetta londinese Heritage che ne ha fatto un cd. Nel concerto del 22 queste musiche saranno accompagnate da quelle di Chopin, Schubert e Bach, altri autori molto amati dal Pontefice. Tra un «pezzo» e l’altro, gli organizzatori hanno previsto un intervallo particolare: la lettura di brani scritti da Francesco.

Il concerto è a ingresso libero e aperto a tutti. Chi vorrà potrà lasciare un’offerta libera che andrà a sostenere la campagna «Adotta una famiglia», l’iniziativa cittadina promossa a favore dell’Emporio della Solidarietà a ricordo della visita del Papa. Quanto raccolto durante la serata servirà anche alla Diocesi per sostenere lo sforzo dell’organizzazione dell’incontro con il Santo Padre del 10 novembre. Dopo il concerto sarà ancora possibile contribuire, se lo si desidera, partecipando a un aperitivo con buffet, nel chiostro di San Domenico.

Per informazioni è sufficiente scrivere a francescoaprato@diocesiprato.it che è la casella di posta elettronica adottata per la visita del Papa.